Essiccazione senza macchia

Una buona stagionatura e un'accurata essiccazione sono garanzia di un prodotto di alta qualità. Per questo l'azienda ha investito in tecnologia e ricerca in queste fasi di produzione.
Nella fase di stagionatura vengono impiegati prodotti eco-compatibili che permettono di mantenere inalterato il colore, mentre nel processo di essiccazione viene data rilevante importanza alla listellatura.
I listelli impiegati sono diversi per spessore, essenza e forma in funzione del tipo di legno. Viene inoltre utilizzato un nuovo listello in materiale composito che elimina la tradizionale macchiatura sui legni chiari.
L'azienda dispone di 15 essiccatoi alcuni dei quali ad alta capacità di carico che permettono una essiccazione mensile di 3500-3800 metri cubi.
Le celle utilizzano sistemi di essiccazione diversi per ciascuna tipologia di legno. Per i legni contenenti un alto valore di tannino, ad esempio, sono interamente costruite in acciaio inossidabile.
Il controllo avviene elettronicamente con la supervisione dei tecnici che fanno riferimento ad un vasto data-base di cicli di essiccazione e si basa su un triplice sistema di funzionamento (due automatici, uno manuale) che evita il pericolo di interruzione del processo.
La riduzione del 40% dei difetti dovuti all'essiccazione con i sistemi tradizionali è il nostro traguardo, ottenuto grazie ai moderni impianti a basse temperature e al continuo investimento nella ricerca, vero patrimonio della nostra azienda.