Un taglio netto
All'ordine di produzione, il tronco viene sezionato per lunghezza e scortecciato. La qualità di taglio dipende dalla precisione dei denti delle lame e dalla natura degli acciai impiegati, controllati dal nostro moderno impianto di affilatura che si basa su sistemi di alta precisione.

L'azienda conta due impianti di segagione, gestiti elettronicamente per il controllo delle fasi di taglio. La refilatura del materiale avviene con l'ausilio di tracciatura al laser. Segatronchi a nastro verticali ed orizzontali inserite in linee di produzione diverse garantiscono la qualità e la diversità del prodotto e del taglio sia dei tronchi di latifoglia che dei tronchi esotici, che richiedono trattamenti differenziati.